Ce l' ho fatta!!!

Grazie all'aiuto di santatizy ;o) sono riuscita ad inserire il codice per avvisare gli iscritti quando il blog viene aggiornato.
Necessario perchè...in questi giorni di vacanza in cui l'unica possibilita' di svago e' il pc....il blog viene costantemente aggiornato, ma appena tornero' a Bologna,e alla frenetica caotica confusionaria vita quotidiana,magari l'aggiornamento sarà rallentato come al solito ;o) Quindi...meglio iscriversi no :)????????????

A proposito di vacanze e svago, mi sto concedendo un po' di cinema grazie al babysitteraggio garantito ( sono a casa di mia mamma!! babysitter a domicilio!!), sono andata a vedere "Lezioni di cioccolato" e "Irina Palm".
Il primo e' un divertentissimo e surreale film italiano, Luca Argentero ( che avevo gia' MOLTO ammirato in "Saturno contro" di F.Ozpetek) e' molto bravo (oltre che essere un GRAN bel vedere...) a recitare la parte del geometra maneggione prima...e dell'egiziano lavoratore abusivo del quale DEVE prendere il posto dopo...per conquistare il diploma di maestro cioccolatiere, visto che ha lasciato il cantiere in cui l'egiziano lavorava senza protezione, e l'egiziano è precipitato e si è rotto entrambe le braccia...e non puo' piu' frequentare l'atteso corso di cioccolatiere.
E' una divertente metafora su un'altra vita, che puo' essere cosi' diversa dalla nostra, fino a quando non ci troviamo a viverla...
" Irina Palm" e' di tutt'altro spirito, molto amaro anche se a tratti esilarante.
E' il riscatto di una donna di mezza eta' sulla vita e sulle difficolta'...attraverso un mestiere che non la gratifica affatto, ma che lei riesce a compiere dandogli quasi una sorta di dignità, e ritrovando comunque un posto "attivo" nella piccola società in cui vive e nella sua famiglia.
Non vi dico pero' qual'è il lavoro che trova ;o)..................................

1 commenti:



lory ha detto...

alla faccia che critica cinematografica che sei!!!! mi hai fatto incuriosire parecchio!!!