La marcia delle neofite

Una premessa e una promessa: vi GIURO non diventerò come la mitica Donna Downey che ha convertito il suo blog di scrap nella cronaca fotografica minuziosa dei suoi progressi nella corsa :o)

Ma….essendo in ferie fino al 6, non potendo scrappare-cucire-incollare ( e non avendone neppure troppa voglia, visto che sono il mio lavoro, e SONO IN FERIE!!!) vi racconto un pezzetto di me..dal sottotitolo “ le promesse mantenute”

Tre settimane fa, per il ponte dell’Immacolata, davanti ad un aperitivo evidentemente troppo alcolico per me, ho solennemente promesso ad un’amica, e in presenza di testimoni! che avrei portato tuta e runner per andare a correre con lei durante le vacanze di Natale.

IO NON HO MAI CORSO; odio sudare, fare fatica, grazie a Dio il fisico mi assiste e quando smetterà di assistermi..ci penseremo ;o)

Facendo le valige il 23 dicembre…mi sono improvvisamente ricordata quella promessa…e a malincuore ho messo il tutto in valigia.

Beh..ci crederete, non ci crederete…già dal 26 dicembre ho cominciato un serio allenamento con lei ( l’amica…) e ogni giorno punto la sveglia alle 8 per andare a correre!!

E incredibile bis…sto anche bene! mi sta piacendo, ohibò………qui ci sono almeno 12 gradi, corro in posti meravigliosi in compagnia di un’amica..e ripenso ai meno 12 che ho lasciato a Bologna..dove nessuna viene a correre con me LOL e soprattutto NON MI TRASCINA a farlo!

Ieri e oggi eravamo qui:

passeggiata nervi

Sulla mitica passeggiata di Nervi, un luogo climaticamente meraviglioso, un panorama mozzafiato perché la passeggiata corre a strapiombo sul mare, rubando metri alla scogliera, respiri e senti il profumo del mare , ti senti dei minuscoli pulviscoli d’acqua sul viso, e i polmoni si allargano…e hai davanti la riviera da Capo Mele a Portofino..

Domani probabilmente saremo in Corso Italia, la passeggiata lungomare “cittadina”, panorama diverso, nessuno scoglio, stabilimenti balneari che si inseguono costeggiati dagli oleandri e dalle palme:

corso italia

La vedete quella chiesetta là in fondo?? è la chiesa di Boccadasse, avevo già postato una foto notturna in questo post del borgo marinaro sospeso nel tempo, proprio alla fine della passeggiata di Corso Italia, a due passi dal centro..

Boccadasse

Quello è il punto “ ora torniamo indietro”…e via di corsa verso il bar dove ci aspetta un caffè ristoratore.

Insomma..la Mommi mantiene le promesse, sia chiaro ;o)…..


8 commenti:



Ely ha detto...

Grande Mommi al solo pensiero di correre mi prende un infarto non potrei mai farcela e a me per il corpo la fortuna non mi assiste... quindi mi farebbe pure bene... brava! baci cara e buon anno con il buon proposito della corsa!!!! Ely

Mommi ha detto...

sbammm grazie ely ma io ho una foto con te sul mio terrazzo...che ti ri-manderò..per ricordarti come sei inside ;O) e presto outside!!!
un bacio

lilith ha detto...

Con le tue foto tu rendi la mia adorata città ancora più bella...

un abbraccio

lilith

Anto Io ha detto...

Evvai Mommi, sei grande!

...e io ti invidio....eh si, al momento sono in Energia zero....ma ti seguo da lontano...e devo dirti grazie per esserci un pochino anche per me...(forse l'ho già fatto in altri commenti...la memoria...)
Continua con questi POST...che fanno un bene immenso....
Grazie
Antonella / Anto-io

Silva ha detto...

anch'io sono allergica alla corsa e all'esercizio fisico in generale, non mi piace far fatica e non mi viene proprio voglia di farla...per questo ti ammiro molto!!!
baci
Silva

Mommi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mommi ha detto...

ciao bimbe, ciao Anto :o)
non mi arrivano le notifiche dei commenti (chissà che avrò spippolato...mah...) quindi vi rispondo tardi per colpa della tecnologia che mi rema contro :o)genova è bellisisma Lilith..anche oggi che sembra di essere a Bormio 2000 dal freddo e a Trieste con la bora..........
Mia mamma ha cucinato 15 gg per un reggimento..dolci..pane fatto a mano..lasagne...insomma devo ASSOLUTAMENTE continuare a correre Silva...MANNAGGIAAAAA

manu ha detto...

E questo? ti giuro, sto sognando ad occhi aperti! che belli i posti in cui sei nata!! e che bello tornarci e viverli allegramente senza la pesantezza della routine!!
Baci
Manu