Piccoli capolavori

Stasera sono arivata in negozio per l'ultima lezione di un corso di quilting...e trovo una cliente, Paola, che aveva portato a vedere le "cose" che fa a punto croce....io avevo un gelato in mano, e dallo stupore e dalla ammirazione per poco non mi e' caduto dalla mano...andate a vedere sul suo blog le cose che fa.....e faccio notare che NON sono dei kit, ma piccoli lavori fatti e creati con le sue mani e la sua abilita', traendo spunto da schemi ed esempi soprattutto francesi.............persino certe stoffe che usa...non sono stoffe, ma trame di lino fittamente ricamate da lei che simulano la trama delle stoffa!!
La inserisco subito nei blog amici, perche' merita di essere conosciuta :)
Guardate un po' il post del 10 maggio e ingrandite la foto...sono tutti kit da cucito, da ricamo, e puntaspilli...e pure il cestino in stile Shaker, in ciliegio curvato e borchiato a mano...e' bello da morire :) e il suo racconto su come l'ha amato, e desiderato, e infine acquistato perche' "non poteva farne a meno" sembra la fotocopia dei nostri racconti su come ci convinciamo dell'indispensabilita' delle borse da scrap made in USA :)

2 commenti:



Paola B. ha detto...

Decisamente mi ci ritrovo in questa descrizione...mi tenta moltissimo anche lo scrap, soprattutto quello con la stoffa o feltro ! Vado a rispolverare un libro francese che ho acquistato l'anno scorso su questo tema e poi vedremo...Ciao

MOMMI ha detto...

ciao paola, benarrivata qui!! hai visto? ho mantenuto la promessa ieri sera stessa! era un delitto non farti conoscere anche dalle mie visitatrici!
ti aspetto anche per qualche chiacchiera scrap se tuii va!